Studenti dell’ErasmusPlus in visita per scoprire le bioplastiche

Un gruppo di oltre 45 studenti europei del programma Erasmus plus ha visitato la nostra azienda dedicando l’attenzione alle modalità di realizzazione e stampa di packaging ecosostenibile.
I giovani, attraverso il programma “Green energy link for YOUrope” dell’Erasmus+, e coordinati dal Liceo scientifico “Rescigno” di Roccapiemonte guidato dalla dirigente Cinzia Lucia Guida, sono arrivati in Italia lo scorso martedì da Germania, Francia e Danimarca. 9 studenti dal “Droste Hülshoff Gymnasium” di Berlino accompagnati dagli insegnanti  Maxime Lejenne e Andras Schwerdtfeger. Dal “Himmelev gymnasium” di Roskilde (Danimarca) sono giunti 8 studenti accompagnati dai professori Rune Gurbers e Marie Prestholm. Ed infine 9 francesi dal Lycée de Beauregard  di Montbrison insieme agli insegnanti Stephane Cornet e Pierre Thioliere. Oltre ai circa 20 studenti del Liceo “Rescigno” di Roccapiemonte accompagnati dalle insegnanti Paola Cataldo e Filomena Santaniello.
Il programma di interscambio culturale prevedeva un confronto in lingua inglese e diverse attività didattiche presso il Liceo di Roccapiemonte. Tra le diverse attività didattiche, culturali e sociali hanno trascorso l’intero pomeriggio di venerdì presso il nostro stabilimento per scoprire da vicino il processo di estrusione, di accoppiamento dei film e di stampa dedicato principalmente a pellicole biodegradabili e compostabili.
I giovani, accolti da Susy Gambardella, Cfo di Bioplast, hanno avuto modo di visitare gli impianti produttivi dopo un breve meeting formativo svolto da Ilaria Apicella sul ciclo di trasformazione e produzione delle materie prime e le avanzate tecnologie di stampa presente nell’azienda guidata da Gerardo Gambardella.