Dal Brasile un premio alla qualità Bioplast

Multi-Color Italia, Carta Stampa e Bioplast vincono, rispettivamente, oro, argento e bronzo al 25° concorso dell’associazione tecnica brasiliana per la stampa flexo (AbFlexo Brasil).
Si conferma così la preminenza degli stampatori italiani a livello internazionale, che si distinguono per expertise (i concorsi delle associazioni del circuito FTA valutano la qualità dei lavori candidati, ndr). Ufficializzata a fine ottobre 2017, la classifica dei vincitori è stata divulgata al rientro delle feste di fine anno presso la sede di Assografici e Atif dove Sante Conselvan, in veste di presidente FTA Europe, ha celebrato i vincitori in presenza della stampa di settore e ha letto il comunicato scritto dal presidente della federazione brasiliana, Sergio Vai.

«Il concorso brasiliano – ha spiegato Conselvan per l’occasione – ha dato vita a un’edizione internazionale e ha chiesto a FTA Europe di candidare dei lavori eccellenti della nostra parte del mondo. La vittoria degli italiani, che dominano la classifica, ci riempie di orgoglio confermando il ruolo preminente della nostra industria nel mondo».

Premiato, indirettamente, anche l’impegno di stimolo alla collaborazione svolto su scala globale da FTA Europe che negli ultimi anni ha consolidato il network europeo e allacciato rapporti importanti con le federazioni degli altri continenti. Quelli con il grande paese latino-americano ereditano una storia di “amicizia” tecnica e commerciale, che si radica nei flussi migratori di inizio Novecento e vede degli italiani addirittura fra i fondatori di ABFlexo-FTA Brasile.

 

Nella foto, da sinistra, Marco Gambardella di Bioplast, Roberto e Michela Corbetta di Carta Stampa, il presidente di FTA Europe Sante Conselvan e Andrea Murello di Multi-Color.

 

da convertingmagazine.it