Biopast è BestinFlexo 2015

Bioplast vince il premio BestInflexo 2015 per la categoria “Banda larga supporto film” nella prima edizione del premio per la qualità di stampa flessografica organizzato da ATIF, l’Associazione Tecnica Italiana per la Stampa Flessografica.

Non c’è sacrificio che non venga ripagato, non c’è ambizione che non possa essere raggiunta”: con queste parole l’Amministratore, Gerardo Gambardella, ha ritirato a Bologna il premio come miglior stampatore nel segmento flessografico, oltre ad incassare l’ulteriore soddisfazione di aver ottenuto altre due nomination negli altri segmenti. “Tale successo – ha aggiunto Gambardella – si inquadra nell’ambito della nostra filosofia d’azienda che da sempre privilegia i continui investimenti sia in tecnologie sempre più all’avanguardia, sia in capitale umano. Un ringraziamento va a tutta la famiglia Bioplast che rende possibile il raggiungimento di questi traguardi”.
Il premio istituito da ATIF ha lo scopo di valorizzare la qualità della stampa flessografica e promuovere l’adozione dei parametri che l’Associazione diffonde da tempo a favore di un miglioramento e di una maggiore standardizzazione dei processi. Tutti i lavori in nomination sono stati esposti in una mostra al Flexo Day 2015, mentre i vincitori di ciascuna categoria saranno iscritti d’ufficio al premio che FTA EUROPE (Associazione Tecnica Europea della Flessografia) ha in programma nel 2016 in occasione di DRUPA a Dusseldorf.